Calvizie maschile, malattia o ormoni?

, Jakarta – I capelli che cadono o cadono ogni volta che si lavano o si pettinano devono preoccupare chiunque li viva. Il motivo è che quando cadono più capelli di quanti ne crescano di nuovi, è certo che si verificherà la calvizie.

In effetti, la calvizie è più comune negli uomini rispetto alle donne. Quando gli uomini invecchiano, i capelli degli uomini tendono a diradarsi. In effetti, un certo numero di uomini ha sperimentato la calvizie prematura, nota anche come calvizie prematura.

Cause di calvizie negli uomini

In realtà, molte cose possono scatenare la calvizie prematura negli uomini. Tuttavia, le seguenti tre cose sono più spesso associate all'essere la causa principale. Nulla?

  1. Fattori genetici o eredità

I fattori genetici, infatti, sono la causa principale della calvizie, sia negli uomini che nelle donne Linea della salute. Nel frattempo, la calvizie maschile è correlata agli ormoni sessuali maschili chiamati androgeni che hanno molte funzioni, una delle quali è la regolazione della crescita dei capelli.

Leggi anche: Fatti sulla perdita dei capelli che devi sapere

Quindi, ogni capello sulla tua testa ha il suo ciclo, partendo dalla crescita dei capelli, poi cadendo, fino alla sostituzione con nuovi capelli. In condizioni normali, i follicoli piliferi che cadono verranno sostituiti con nuovi capelli della stessa dimensione.

Tuttavia, nel caso della calvizie maschile, i nuovi capelli che crescono sono più corti e più sottili. Il restringimento dei follicoli piliferi causa la fine del ciclo di crescita dei capelli, fino a quando non crescono più nuovi capelli.

Il modello di calvizie che si verifica negli uomini è caratterizzato dall'attaccatura dei capelli sulla fronte che si sta spostando all'indietro accompagnata dalla comparsa di piccole macchie o aree calve sul cuoio capelluto. I fattori ereditari possono influenzare quando si verifica la calvizie e quanto sia grave.

Leggi anche: Come trattare la caduta dei capelli in modo naturale

  1. Fattore Ormonale

L'alopecia androgenetica è il tipo più comune di perdita di capelli negli uomini. Pagina Notizie mediche oggi Questa condizione si verifica a causa dell'influenza degli ormoni, in particolare dell'ormone sessuale maschile noto come diidrotestosterone o DHT.

Questi ormoni includono ormoni androgeni che aiutano a dare caratteristiche maschili. Tuttavia, si pensa che il DHT stesso sia la causa della miniatura dei follicoli piliferi, che contribuisce alla caduta dei capelli negli uomini.

  1. Malattia

La perdita di capelli in grandi quantità e improvvisamente può anche essere un segno di determinate condizioni mediche o malattie. Diversi tipi di malattie che possono causare la caduta dei capelli e portare alla calvizie negli uomini includono anemia, cancro, malattie autoimmuni e disturbi della ghiandola tiroidea.

Inoltre, la caduta dei capelli può anche essere causata dal sistema immunitario del corpo che attacca i follicoli piliferi. Questa condizione è nota anche come alopecia areata. Citato da WebMD, Oltre alla calvizie rotondeggiante, l'alopecia areata può anche causare calvizie generalizzata.

Leggi anche: 5 benefici di gombo per la salute dei capelli

Stress eccessivo, drastica perdita di peso, traumi fisici dopo un intervento chirurgico o una malattia in corso e l'assunzione di troppa vitamina A possono anche causare la caduta dei capelli in grandi quantità. Tuttavia, di solito la perdita di capelli a causa di una delle condizioni di cui sopra dura solo poche settimane.

Se sei preoccupato per la perdita di capelli e non migliora, prova a chiedere al tuo medico tramite l'app .

In qualsiasi momento, il medico sarà pronto a fornire la migliore soluzione per qualsiasi problema di salute riscontrato. Puoi anche andare più facilmente all'ospedale più vicino con l'applicazione , sai! Avanti, Scarica Ora!

Riferimento:

Linea della salute. Accesso al 2020. Calvizie maschile.

Notizie mediche oggi. Accesso al 2020. Tutto ciò che devi sapere sul DHT.

WebMD. Accesso al 2020. Perché sto perdendo i capelli?