Questi sintomi causati dalla malattia del fegato grasso analcolico

, Jakarta - La steatosi epatica non alcolica è un tipo di steatosi epatica caratterizzata dall'accumulo di grasso nel fegato fino a più del 5-10 per cento del peso del fegato, anche se la persona non beve alcolici. Nei casi lievi, potrebbero non essere presenti complicanze e sintomi della steatosi epatica non alcolica. Tuttavia, nei casi più gravi, la malattia può causare infiammazione e danneggiare i tessuti.

I sintomi della steatosi epatica non alcolica sono:

  • Ingrandimento del cuore.

  • Fatica.

  • Debole.

  • Perdita di peso.

  • Perdita di appetito.

  • Mal di stomaco.

  • Nausea e vomito.

  • Vasi sanguigni come i ragni.

  • Ingiallimento della pelle e degli occhi ( ittero ).

  • Prurito, accumulo di liquidi e gonfiore delle gambe (edema) e dell'addome (ascite).

  • Confusione mentale.

Leggi anche: 4 malattie che spesso si verificano negli organi del fegato

Se si verifica uno di questi sintomi, è necessario contattare immediatamente il medico. Come primo passo, puoi avere una discussione con un medico nell'applicazione , sui sintomi che stai riscontrando. Quindi, se il medico consiglia una visita diretta in ospedale, è possibile fissare un appuntamento con il medico in ospedale tramite l'applicazione anche tu, lo sai. Quindi, assicurati di avere Scarica l'app sul tuo telefono, sì.

Si prega di notare che questa steatosi epatica non alcolica può verificarsi anche durante la gravidanza, che è chiamata steatosi epatica acuta. Questa malattia è una rara complicanza della gravidanza che può essere pericolosa per la vita. I sintomi di solito possono essere visti nell'ultimo trimestre, come ad esempio:

  • Nausea e vomito persistenti.

  • Dolore nell'addome in alto a destra.

  • Ittero.

  • Malessere generale.

Leggi anche: Ascite, condizione dovuta a una malattia del fegato che rende lo stomaco dilatato

Possibili complicazioni dovute a steatosi epatica analcolica

Poiché raramente causa sintomi significativi, molte persone con steatosi epatica non alcolica non sono consapevoli della loro malattia. Infatti, senza una diagnosi precoce e un trattamento adeguato, questa condizione può peggiorare e causare gravi danni al fegato. Ecco alcune gravi complicazioni che possono causare la steatosi epatica non alcolica:

  • Fibrosi. È una condizione infiammatoria che provoca piaghe intorno al fegato e ai vasi sanguigni vicini.

  • cirrosi. È una complicazione abbastanza grave, in cui il fegato si restringe e si sfregia. Questo danno epatico è permanente e può portare a insufficienza epatica e cancro al fegato.

Tuttavia, possono essere necessari anni prima che la fibrosi o la cirrosi si sviluppino. Pertanto, è importante apportare modifiche allo stile di vita per evitare che la malattia peggiori.

Leggi anche: Oltre all'alcol, ecco 6 cause di disturbi della funzionalità epatica

Cause e fattori di rischio della malattia del fegato grasso non alcolico

Non si sa esattamente cosa causi la steatosi epatica non alcolica. Tuttavia, ci sono diverse cose che si pensa possano innescare l'insorgenza di questa malattia, vale a dire:

  • Epatite virale.

  • insulino-resistenza.

  • Droga e veleno.

  • Drastica perdita di peso.

  • Dieta o dieta scorretta.

Inoltre, una persona può anche avere un alto rischio di sviluppare una steatosi epatica non alcolica, se:

  • Obesità o sovrappeso, soprattutto intorno alla vita.

  • Avere il diabete di tipo 2.

  • Avere la pressione alta.

  • Avere il colesterolo alto.

  • Avere trigliceridi alti.

  • Oltre i 50 anni.

  • Fumo.

Riferimento:
WebMD. Accesso nel 2019.
Clinica Mayo. Accesso nel 2019.
Linea della salute. Accesso nel 2019.