Ematoma noto anche come lividi, impacchi caldi o freddi?

, Jakarta – Quando si colpisce con un oggetto duro, di solito possono comparire ematomi o lividi. Sebbene solo una decolorazione visibile della pelle, si verificano lividi a causa della rottura dei capillari che possono causare dolore. Quando si verificano lividi, dovresti comprimere acqua calda o fredda, giusto?

In realtà, possono essere entrambe le cose. Tuttavia, il tempo di compressione è diverso. Nei primi due giorni di contusione, dovresti comprimere l'area contusa usando acqua fredda o ghiaccio. Perché le temperature fredde possono alleviare il gonfiore e l'infiammazione che si verificano. Non solo, gli impacchi di acqua fredda possono anche aiutare a ridurre al minimo la quantità di sangue che fuoriesce dai piccoli vasi sanguigni nel tessuto circostante.

Leggi anche: Simile a Livido rossastro, conoscere i fatti dell'ematoma

Tuttavia, evita di applicare il ghiaccio direttamente sulla pelle. Usa un asciugamano o un panno per applicare il ghiaccio, quindi applica una pressione sull'area contusa per 20-30 minuti. Fallo periodicamente per due giorni. Solo dopo, sostituisci l'impacco freddo con un impacco caldo.

Perché gli impacchi di acqua calda possono accelerare il flusso sanguigno e accelerare lo scolorimento della pelle in modo che ritorni alla normalità. Proprio come un impacco freddo, usa un asciugamano o un panno quando applichi un impacco caldo. Immergi un asciugamano o un panno in acqua tiepida, quindi comprime l'area contusa per 10 minuti. Fallo regolarmente, fino a due o tre volte su base regolare fino a quando il livido non sarà completamente guarito.

Leggi anche: Lesioni da impatto possono causare ematomi

In genere, un ematoma o un livido guariscono da soli entro pochi giorni. Tuttavia, se ti senti a disagio con i lividi, puoi accelerare il processo di guarigione applicando un unguento o un gel contenente eparina sodica .

Discuti con il medico nell'app in primo luogo, per ottenere una prescrizione per un unguento o un gel che corrisponda al livido che stai riscontrando. Dopo aver ottenuto la ricetta, puoi anche acquistare direttamente l'unguento o il gel nell'applicazione. Entro un'ora, la tua medicina sarà consegnata al tuo indirizzo.

Tuttavia, se la condizione dell'ematoma o dei lividi non scompare entro poche settimane, è necessario consultare immediatamente un medico, per ottenere la diagnosi e il trattamento corretti. Puoi prendere direttamente un appuntamento con un medico in ospedale attraverso l'applicazione , sai. Quindi assicurati di avere Scarica l'app sul tuo telefono, sì.

Leggi anche: Attenzione al rischio di ematoma pericoloso per la salute

Riconoscere lo sviluppo di ematomi o lividi dai cambiamenti di colore

La velocità con cui l'ematoma o il livido guarisce dipende dalla gravità dell'impatto e dalla posizione della ferita. Ecco le fasi di scolorimento dei lividi che possono segnare il processo di guarigione:

  • Rosso. Questo colore si ottiene poco dopo aver colpito. Oltre ad essere rosso, noterai anche che la parte del corpo che colpisci diventa leggermente gonfia e fa male al tatto.
  • Dal blu al viola scuro. Di solito, un giorno o due dopo l'impatto, il livido diventa di colore bluastro o viola scuro. Questo scolorimento è causato da una mancanza di assunzione di ossigeno e anche da gonfiore nell'area intorno al livido. Questa condizione rende l'emoglobina rossa che diventa blu.
  • Verde pallido. Entrando nel sesto giorno, il livido diventerà verde. Questo è un segno che l'emoglobina nel sangue sta iniziando a rompersi e il processo di guarigione è in corso.
  • Giallo brunastro. Dopo una settimana, il livido cambierà in un colore più chiaro, che è giallo pallido o marrone chiaro. Questa fase è la fase finale del processo di guarigione del livido. Dopo questa fase, il livido non cambierà più colore, ma scomparirà lentamente e tornerà al colore originale della pelle.
Riferimento:
WebMD. Accesso effettuato nel 2019. Lividi.
Linea della salute. Accesso 2019. Le fasi colorate di lividi: cosa sta succedendo lì dentro?