Riconoscere i segni e i sintomi dell'arteriosclerosi

Jakarta – Prova spesso dolore al petto (angina) e una sensazione di intorpidimento? In tal caso, potresti riscontrare sintomi di arteriosclerosi. Questa condizione non dovrebbe essere presa alla leggera, perché ha il potenziale di causare gravi complicazioni potenzialmente letali.

Leggi anche: 5 malattie che possono verificarsi a causa del colesterolo alto

Riconoscere i segni e i sintomi dell'arteriosclerosi

L'arteriosclerosi è un indurimento delle arterie che portano il sangue dal cuore al resto del corpo. Questa condizione interferisce con il flusso di sangue ricco di ossigeno e sostanze nutritive a vari organi importanti del corpo. Quindi, quali sono i segni e i sintomi dell'arteriosclerosi a cui prestare attenzione?

  • Sensazione di intorpidimento alle mani o ai piedi;

  • Difficoltà a parlare;

  • disturbi visivi;

  • Muscoli facciali deboli;

  • dolore al petto (angina);

  • Le gambe fanno male quando si cammina;

  • alta pressione sanguigna (ipertensione);

  • Insufficienza renale.

L'aspetto di questi sintomi è adattato alla posizione del blocco dell'arteria. Se riscontri questi sintomi, dovresti parlare con uno specialista per una diagnosi e un trattamento adeguati. Usa la funzione Chiedi a un dottore nell'app poter parlare con uno specialista. Oppure puoi fissare un appuntamento con un medico online in linea presso l'ospedale di scelta qui.

Leggi anche: L'arteriosclerosi può attaccare anche i giovani

Varie cause di arteriosclerosi

L'arteriosclerosi si verifica quando il grasso si accumula nel rivestimento interno delle arterie o quando il muscolo delle pareti delle arterie si ispessisce. Questa condizione provoca l'indurimento delle pareti delle arterie, che interferisce con il flusso di sangue ricco di ossigeno e di sostanze nutritive in tutto il corpo. Se non controllata, anche la placca formata dal colesterolo si accumula e si indurisce nell'area danneggiata. Qual è l'impatto?

Le arterie si restringono e bloccano il flusso sanguigno. Quando il flusso sanguigno non scorre uniformemente, gli organi e i tessuti del corpo non possono funzionare correttamente. I seguenti fattori aumentano il rischio di arteriosclerosi:

  • Abitudini al fumo e raramente esercizio fisico;

  • Eccesso di peso corporeo (obesità);

  • Avere una dieta malsana;

  • Alta pressione sanguigna e colesterolo;

  • stress a lungo termine;

  • consumo eccessivo di alcolici;

  • Raramente mangiare frutta e verdura.

Leggi anche: Stile di vita sano per prevenire l'arteriosclerosi

Trattamento e prevenzione dell'arteriosclerosi

Il trattamento e la prevenzione dell'arteriosclerosi si concentrano sull'attuazione di uno stile di vita sano. Ad esempio, mangiare cibi sani, fare esercizio fisico regolarmente (almeno 20-30 minuti al giorno), smettere di fumare, limitare il consumo di alcol e gestire lo stress. Uno stile di vita sano riduce il rischio di varie malattie, inclusi attacchi di cuore, ictus e altre malattie più gravi dovute all'arteriosclerosi.

Inoltre, si consiglia ai pazienti di assumere farmaci per prevenire la formazione di placca o l'indurimento delle pareti delle arterie. Ad esempio, farmaci per abbassare il colesterolo, ipertensione e farmaci antipiastrinici che possono abbattere i coaguli di sangue. Se necessario, si consiglia al paziente di eseguire angioplastica e chirurgia circonvallazione cuore.

Nell'angioplastica, il medico apre i vasi sanguigni e inserisce un palloncino o un dispositivo a forma di anello. L'obiettivo è quello di svelare il blocco che si verifica. Durante il funzionamento circonvallazione cuore, il medico rimuove o trapianta parzialmente un vaso sanguigno sano. Quindi, i vasi sanguigni vengono rimossi e suturati nell'area bloccata.