Wow, le relazioni intime possono migliorare le capacità cerebrali

Jakarta - Nel tempo, non è raro che un certo numero di coppie inizi a sperimentare una diminuzione dell'interesse nel fare attività insieme. Compreso il tema delle relazioni intime. Non è più un segreto che l'invecchiamento spinga una persona a scegliere di evitare attività che consumano molta energia.

Ma lo sapevi che marito e moglie che fanno sesso regolarmente hanno buoni benefici per il cervello. Lo dimostrano alcuni ricercatori della Coventry University nel Regno Unito. Citando Psychology Today, nel 2016 ha pubblicato i risultati della ricerca che mostrano che uomini e donne anziani sessualmente attivi hanno una migliore funzione cognitiva. Coloro che fanno sesso costantemente hanno punteggi cognitivi più alti rispetto alle coppie anziane che non lo fanno o lo fanno raramente.

Sono state condotte ulteriori ricerche per determinare l'entità dell'impatto di questa attività sulla salute del cervello. I ricercatori hanno osservato in quale direzione si sono verificati i cambiamenti cognitivi. Il risultato, ben il 73% dei partecipanti allo studio di età compresa tra 50 e 83 anni ha confermato questo fatto.

Ai partecipanti è stato chiesto di compilare un questionario sulle loro condizioni di salute, stile di vita e frequenza di fare sesso con il loro partner. Hanno anche sostenuto un test di valutazione Esame cognitivo III (ACE-III) Addenbrooke misurare l'attenzione, la memoria, la fluidità, il linguaggio e le capacità visuospaziali. Dalla serie di test è emerso che le coppie anziane che avevano una vita sessualmente più attiva avevano punteggi più alti nelle aree della fluidità verbale e dell'abilità visuospaziale.

In che modo il rapporto sessuale influisce sul cervello?

I ricercatori sospettano che la ragione biologica dell'associazione tra l'attività sessuale e alcune aree della cognizione sia correlata alla dopamina. Questo è un neurotrasmettitore che funziona per regolare le emozioni piacevoli. La dopamina svolge anche un ruolo nell'incoraggiare una persona a fare attività divertenti e che fanno sentire bene il corpo.

È noto che l'attività sessuale aumenta la produzione di dopamina, che modera anche la memoria di lavoro, la concentrazione e l'attenzione e controlla il flusso di informazioni in tutto il cervello. Questo è ciò che poi funziona per mantenere e mantenere la funzione cognitiva di una persona anche se è entrata nella vecchiaia.

Infine, da questo studio si può concludere che una persona sessualmente attiva ha un minor potenziale di declino cognitivo. Inoltre, con l'età, si dice che le relazioni intime aiutino qualcuno a svolgere attività sociali elevate. Anche la salute fisica e mentale sta migliorando.

Quindi, quanto spesso una persona dovrebbe fare sesso con un partner?

Fondamentalmente non ci sono restrizioni in merito, a patto che entrambe le parti non si sentano gravate. Ma è bene seguire il ritmo del corpo nella programmazione dei rapporti intimi tra marito e moglie.

Cioè, devi prestare molta attenzione alla frequenza di fare sesso con il ritmo del corpo, ovvero le condizioni fisiologiche sia nelle donne che negli uomini. Il consiglio dell'esperto è di avere rapporti regolari 1-4 volte a settimana.

La considerazione è il tempo necessario al corpo e agli organi riproduttivi per regolare lo sperma. Inoltre, proprio come le altre parti del corpo, anche la parte intima ha dei limiti ed è bene che tu e il tuo partner sappiate e non oltrepassiamo questi confini.

Se tu o il tuo partner avete bisogno di consigli su come impostare il miglior modello di rapporto sessuale, contattate il medico al Appena. Puoi parlare con un numero di medici esperti attraverso Video/chiamata vocale e chat. Diversi prodotti per la salute, compresi i bisogni sessuali, possono essere acquistati su. Gli ordini verranno consegnati a casa tua entro un'ora. Avanti, Scarica ora su App Store e Google Play.