I film di Star Wars possono scatenare le convulsioni, ecco la spiegazione medica

, Giacarta – Film Star Wars: L'ascesa di Skywalker sarà presto proiettato nei cinema indonesiani. fan Guerre stellari Ovviamente non vedo l'ora che arrivi il terzo sequel del film Guerre stellari questo. Tuttavia, ci sono cose a cui devi prestare attenzione prima di guardare il film. La Disney ha emesso una lettera di avviso ai proprietari dei cinema e un avvertimento al potenziale pubblico che gli effetti dei lampi di luce nel film di JJ Abram possono essere fastidiosi per le persone con epilessia fotosensibile. Come mai? E cos'è l'epilessia fotosensibile? Dai, vedi ulteriori spiegazioni di seguito.

In un estratto dalla lettera di notifica della Disney come citato da Il giornalista di Hollywood , Si dice che Star Wars: L'ascesa di Skywalker contiene immagini e lampi di luce che possono avere un impatto su persone con epilessia fotosensibile o persone con altre sensibilità fotosensibili. Disney ha anche lavorato con la Epilepsy Foundation per promuovere l'avvertimento.

Si dice che l'esposizione alla luce mostrata nel film provochi convulsioni nelle persone con epilessia fotosensibile. Inoltre, il lampo di luce può anche causare emicranie in coloro che sono sensibili alla luce.

In precedenza, nel 2018, la Disney era stata criticata sui social media per i flash e le luci lampeggianti nei film Gli Incredibili 2 che si teme sia pericoloso per le persone con epilessia fotosensibile. Imparando da questa esperienza, la Disney è stata proattiva fornendo avvisi e informazioni ai cinema e al pubblico prima dell'uscita del film.

Leggi anche: Occhi sensibili alla luce, attenzione ai sintomi dell'iridociclite

Cos'è l'epilessia fotosensibile?

L'epilessia fotosensibile è una condizione convulsiva innescata da luci lampeggianti o modelli contrastanti di luce e buio. Questo tipo di epilessia si trova raramente, ma i malati possono essere in grado di riconoscere la condizione attraverso un esame EEG. Tuttavia, tieni presente che essere sensibili alla luce non significa necessariamente che hai l'epilessia fotosensibile. Gli effetti dei fulmini o della luce modellata possono rendere le persone con o senza epilessia disorientate, a disagio e indisposte.

Fortunatamente, i farmaci antiepilettici possono ridurre il rischio di convulsioni. Tuttavia, si consiglia alle persone con epilessia fotosensibile di evitare l'esposizione che può scatenare convulsioni.

Cause di epilessia fotosensibile

L'epilessia stessa è una malattia del cervello che può causare convulsioni ripetute (più di due volte). Le convulsioni sono causate da un'attività elettrica anormale nel cervello. Le cause dell'epilessia includono irregolarità nei nervi del cervello, uno squilibrio nei neurotrasmettitori (messaggeri chimici nel cervello) o una combinazione dei due fattori. Nell'epilessia fotosensibile, anche i fattori genetici giocano un ruolo.

I bambini e gli adolescenti di età compresa tra 7 e 19 anni sono un gruppo vulnerabile all'epilessia fotosensibile. Rispetto ai ragazzi, le ragazze sono più a rischio di sviluppare la condizione. Tuttavia, i ragazzi tendono ad avere più convulsioni se hanno questo tipo di epilessia. Probabilmente è perché i ragazzi passano più tempo a giocare videogiochi che è uno dei fattori scatenanti delle convulsioni.

Leggi anche: La dipendenza dal gioco può causare convulsioni nei bambini

Trigger di crisi nelle persone con epilessia fotosensibile

L'innesco per le convulsioni in ogni persona con epilessia fotosensibile è diverso. Tuttavia, alcuni dei fattori scatenanti delle crisi più comuni sono:

  • Veloce.

  • Un motivo luminoso e contrastante, come una croce bianca su sfondo nero.

  • Luce bianca che lampeggia al buio.

  • Essere troppo vicino a uno schermo televisivo o cinematografico.

  • Alcuni colori, come il rosso e il blu.

Mentre alcune cose, situazioni o eventi che possono scatenare convulsioni nelle persone con epilessia fotosensibile sono:

  • Luci per discoteche e cinema, comprese luci stroboscopiche.

  • Schermo TV e monitor del computer.

  • Le luci di un'auto della polizia, di un'ambulanza o di un'autopompa sono accese.

  • Effetti visivi in ​​film, programmi TV e videogiochi.

  • La luce del sole splende attraverso le persiane.

  • Fotocamera con veloce o più fotocamere che lampeggiano contemporaneamente.

  • Fuochi d'artificio

Quindi, per le persone con epilessia fotosensibile, è consigliabile evitare il più possibile i fattori che scatenano le convulsioni per motivi di salute e sicurezza.

Leggi anche: Lo stress può scatenare crisi epilettiche

Questa è la spiegazione medica del perché guardare i film Guerre stellari può scatenare convulsioni. Se vuoi saperne di più sulla condizione dell'epilessia fotosensibile, chiedi a un esperto usando l'app . Puoi contattare il medico attraverso la funzione Chatta con un dottore e parlare attraverso Video/chiamata vocale e Chiacchierata sempre e ovunque. Avanti, Scarica applicazione ora anche su App Store e Google Play.

Riferimento:
giornalista di Hollywood. Estratto 2019. 'Star Wars': Disney avverte i teatri di sequenze di luci lampeggianti, preoccupazioni sequestri per 'Rise of Skywalker'.
Società per l'epilessia. Estratto 2019. Epilessia fotosensibile.
WebMD. Estratto 2019. Epilessia fotosensibile.