Incinta ma non si sente, questo è il fatto della sindrome dell'impostore

, Jakarta - In generale, le donne sperimenteranno una serie di sintomi della gravidanza, come nausea, vertigini e vomito. Tuttavia, molti non sanno che la gravidanza ha anche sintomi non comuni e non dannosi per il piccolo, come aumento di energia, aumento del desiderio sessuale e appetito.

Perché alcune donne avvertono alcuni sintomi comuni e non comuni? Questo è influenzato dalle reazioni ormonali nel corpo di ogni donna incinta. Bene, cosa succede se le donne incinte non avvertono alcun sintomo durante la gravidanza? Sarà dannoso per la salute del feto?

Leggi anche: Conoscere i pericoli della sindrome da anticorpi antifosfolipidi nelle donne in gravidanza

Incinta ma non si sente, la sindrome dell'impostore è la causa

Questa condizione è nota come sindrome dell'impostore. Questa sindrome è un problema psicologico vissuto da qualcuno che sente di non meritare il successo o le cose che vuole. Il pericolo è che questa sensazione è spesso accompagnata da eccessiva ansia e depressione. Qual è la relazione tra la sindrome dell'impostore e la gravidanza?

Per le donne generalmente sposate, la gravidanza è considerata un traguardo importante. Per alcune persone, la gravidanza può essere considerata una conquista della vita oltre che una benedizione molto preziosa. Tuttavia, le donne con la sindrome dell'impostore percepiranno la loro gravidanza come irreale.

Leggi anche: Cause comuni della sindrome di Edward nelle donne in gravidanza

Che cosa causa la sindrome dell'impostore alle future mamme?

Le donne incinte che soffrono della sindrome dell'impostore sentiranno che la gravidanza è una sensazione ingannevole. Inoltre, se la gravidanza arriva senza accompagnata da sintomi che sono generalmente presenti, come nausea, vertigini e vomito. Potrebbe essere che le donne incinte con la sindrome dell'impostore sentano di non essere ancora una futura madre.

I sentimenti che non si realizzano quando si vuole essere madre sono una forma di autoprotezione nel subconscio. In effetti, alcune donne mettono ancora in dubbio la loro gravidanza anche dopo essere entrate nel secondo o terzo trimestre.

Sintomi che compaiono nelle persone con sindrome dell'impostore

Segni e sintomi che compaiono saranno diversi per ogni malato. I sintomi comuni che i malati possono provare includono:

  • Paura di fallire.

  • Ignora le informazioni.

  • Ignora le lodi.

  • Perfezionista.

  • Sentirsi depresso.

Un altro segno delle persone con la sindrome dell'impostore può essere visto attraverso le loro stesse menti che spesso dicono: "Questa è solo fortuna", "Questo non è reale", "Forse sarò una madre fallita". Anche le donne con la sindrome dell'impostore penseranno spesso che la loro gravidanza non sia reale e solo una coincidenza, perché non ci sono sintomi che compaiono nella madre.

Leggi anche: Come rilevare la sindrome di Eisenmenger nelle donne in gravidanza

Sapere come prevenire la sindrome dell'impostore con questi passaggi

Se la madre non sta ritardando la gravidanza, dovresti prepararti con cura, se in qualsiasi momento rimani incinta e rendere la madre una futura madre. Se ciò accade, la madre deve solo assicurarsi e rendersi conto che la natura di una donna è incinta e diventa madre per i suoi figli.

Se infatti la madre non è pronta, a causa di problemi mentali o di altro tipo, pianifica subito la gravidanza. In questo caso, puoi discuterne direttamente con un medico esperto nell'applicazione per pianificare una gravidanza a lungo oa breve termine. Discutendo con i medici, le madri saranno preparate meglio ad affrontare la gravidanza.

Riferimento:

Associazione Americana di Psicologia. Accesso nel 2019. Ti senti una frode?
Giunzione mamma. Accesso 2019. Non ho sintomi di gravidanza: è normale?