Causa mancanza di respiro, è possibile prevenire i polmoni bagnati?

“Il polmone umido o la polmonite è una malattia polmonare a cui bisogna prestare attenzione. Quando si verifica in persone che hanno un sistema immunitario debole, la polmonite può causare gravi conseguenze. Tuttavia, la buona notizia è che ci sono diversi modi per prevenire la polmonite".

, Jakarta – La polmonite è un'infezione che provoca infiammazione in uno o entrambi i polmoni. Questa malattia fa sì che le sacche d'aria dei polmoni (alveoli) si riempiano di liquido o pus, il che può causare la mancanza di respiro nel malato.

La gravità della polmonite può variare da lieve a pericolosa per la vita. Tuttavia, la malattia può causare gli effetti più gravi nei neonati e nei bambini piccoli, nelle persone di età pari o superiore a 65 anni e nelle persone con problemi di salute o con un sistema immunitario indebolito. Pertanto, la polmonite deve essere tenuta d'occhio. Quindi, c'è un modo per prevenire i polmoni bagnati?

Leggi anche: Riconoscere i pericoli dei polmoni bagnati per la salute

Conoscere i tipi di polmoni bagnati e le loro cause

I polmoni bagnati possono essere causati da molti germi, ma i più comuni sono batteri e virus nell'aria che respiri. Il corpo di solito può impedire a questi germi di infettare i polmoni. Tuttavia, ci sono momenti in cui i germi possono sopraffare il tuo sistema immunitario.

Alcuni esempi di germi che causano polmoni umidi, compresi i batteri Streptococcus pneumoniae e Mycoplasma pneumoniae , virus RSV, funghi e compreso il virus corona che è attualmente endemico. Inoltre, lo stile di vita, come fumare e bere troppo alcol, può anche aumentare le probabilità di sviluppare la polmonite.

A volte, puoi essere infettato da germi di polmonite e non saperlo. I medici chiamano la condizione "polmonite ambulante". Se la tua polmonite è causata da batteri o virus, hai il potenziale per diffonderla ad altre persone.

Alcune persone si ammalano di "polmonite associata alla ventilazione" se contraggono un'infezione mentre si trovano su un ventilatore, che è una macchina in un ospedale che ti aiuta a respirare.

Se si ottiene la polmonite mentre si è in ospedale invece che su un ventilatore, la condizione è chiamata polmonite "acquisita in ospedale". Tuttavia, la maggior parte delle persone si ammala di "polmonite acquisita in comunità", il che significa che non la prende in ospedale.

Se hai una polmonite batterica, sarai trattato con antibiotici. Assicurati di prendere tutte le medicine che ti prescrive il medico, anche se inizi a sentirti meglio. Tuttavia, se hai la polmonite virale, gli antibiotici non aiutano. Hai bisogno di riposare, bere molti liquidi e prendere medicine per la febbre.

Potrebbe essere necessario recarsi in ospedale se i sintomi sono gravi o se si hanno altre condizioni che potrebbero portare a complicazioni. Indipendentemente dal tipo di polmonite sperimentata, si consiglia a chi ne soffre di riposarsi molto.

Leggi anche: Sperimentando i sintomi della polmonite, dovresti vedere uno specialista del polmone?

Prevenzione del polmone umido

Sebbene contagiosa, la buona notizia è che la polmonite può essere prevenuta. Ecco alcuni modi per prevenire la polmonite:

  • Ottieni vaccini

Esistono due vaccini che possono essere utilizzati per prevenire la polmonite, vale a dire il vaccino pneumococcico e il vaccino antinfluenzale. Il vaccino contro lo pneumococco può aiutare a prevenire la polmonite causata da batteri pneumococchi . Mentre il vaccino antinfluenzale può ridurre il rischio di polmonite a causa dell'influenza.

Il vaccino contro la polmonite è importante da somministrare alle persone ad alto rischio di sviluppare la malattia, ovvero:

  • 65 anni o più
  • Fumo
  • Avere determinate condizioni croniche, come asma, malattie polmonari, diabete, malattie cardiache, anemia falciforme o cirrosi.
  • Avere un sistema immunitario indebolito a causa di HIV/AIDS, insufficienza renale, milza danneggiata o rimossa, un recente trapianto di organi o ricevere chemioterapia.
  • Avere un impianto cocleare (dispositivo elettronico che aiuta l'udito).

I medici raccomandano anche diversi vaccini contro la polmonite per i bambini di età inferiore a 2 anni e i bambini di età compresa tra 2 e 5 anni che sono particolarmente a rischio di sviluppare malattie da pneumococco. Anche i bambini che frequentano gli asili nido dovrebbero essere vaccinati. I medici raccomandano anche vaccini antinfluenzali per i bambini di età superiore ai 6 mesi.

  • Pratica una buona igiene

Lavati spesso le mani con acqua e sapone o un disinfettante per le mani a base di alcol.

  • Non fumare

Il fumo danneggia i polmoni e rende più difficile per il corpo difendersi da germi e malattie. Se fumi, parla con il tuo medico di famiglia di smettere il prima possibile.

  • Applicare uno stile di vita sano

Segui una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura. Fare esercizio regolarmente e dormire a sufficienza può aiutare il tuo sistema immunitario a rimanere forte.

  • Evita le persone malate

Stare intorno a persone malate aumenta il rischio di catturare ciò che hanno. Se devi prenderti cura di un familiare malato in ospedale, non dimenticare di indossare una mascherina.

Leggi anche: Prima di fare il vaccino contro la polmonite, presta attenzione a queste 3 cose

Questi sono modi per prevenire i polmoni bagnati. Se avverti dolore al petto durante la respirazione o la tosse, affaticamento, febbre, sudorazione e brividi, dovresti consultare immediatamente un medico. Perché, questi sintomi possono essere sintomi di polmonite. Rilevando precocemente la polmonite, è possibile eseguire un trattamento precoce per prevenire la gravità della malattia.

Bene, ora puoi andare facilmente dal dottore attraverso l'applicazione . Tutto quello che devi fare è fissare un appuntamento presso l'ospedale di tua scelta tramite l'app e puoi vedere il medico nei tempi previsti. Avanti, Scarica applicazione proprio adesso.

Riferimento:
Clinica Mayo. Accesso nel 2021. Polmonite.
Servizio sanitario nazionale. Accesso nel 2021. Polmonite.