Il bambino ha l'enterocolite necrotizzante, cosa dovrebbero fare i genitori?

, Jakarta - L'enterocolite necrotizzante (NEC) è una malattia che si sviluppa quando il tessuto del rivestimento interno dell'intestino tenue o crasso viene danneggiato e inizia a morire, provocando l'infiammazione dell'intestino. Questa condizione di solito colpisce solo il rivestimento interno dell'intestino, ma alla fine l'intero spessore dell'intestino sarà interessato.

Leggi anche: 7 fatti sui neonati

Nei casi gravi di NEC, possono formarsi buchi nella parete intestinale. Se ciò accade, i batteri normalmente presenti nell'intestino possono penetrare nello stomaco e l'infezione può diffondersi. Questo è il motivo per cui il NEC può essere considerato un'emergenza medica.

NEC può svilupparsi nei neonati entro due settimane dalla nascita. Tuttavia, la malattia è più comune nei bambini prematuri. La NEC è una malattia grave che può progredire molto rapidamente. È importante ricevere subito un trattamento se il tuo piccolo mostra sintomi di NEC.

Cause di enterocolite necrotizzante

La causa esatta di NEC è finora sconosciuta. Tuttavia, si ritiene che la mancanza di ossigeno durante il travaglio sia un fattore che contribuisce. Quando l'ossigeno o il flusso sanguigno all'intestino si riducono, il tuo piccolo può indebolirsi. Uno stato indebolito fa sì che i batteri del cibo che entrano nell'intestino danneggino facilmente il tessuto intestinale.

Altri fattori di rischio sono avere troppi globuli rossi e avere altre condizioni digestive. Il tuo piccolo ha anche un rischio maggiore di sviluppare NEC se nato prematuro. I bambini prematuri hanno spesso sistemi corporei sottosviluppati. Ciò può causare loro difficoltà di digestione, combattere le infezioni e far circolare sangue e ossigeno.

Sintomi di enterocolite necrotizzante

I sintomi comuni di enterocolite necrotizzante possono includere:

  • Gonfiore o flatulenza.
  • Scolorimento addominale.
  • Feci sanguinanti.
  • Diarrea.
  • Bavaglio.
  • Problemi respiratori (apnea).
  • Febbre.
  • letargia.

Leggi anche: Le madri hanno bisogno di sapere, le fasi di crescita del bambino dalla seduta al camminare

Diagnosi di enterocolite necrotizzante

Di solito vengono eseguiti un esame fisico e vari test per rilevare il NEC. Durante l'esame, il medico toccherà delicatamente l'addome del bambino per verificare la presenza di gonfiore, tenerezza e tenerezza quando viene premuto. Il medico eseguirà quindi una radiografia addominale per vedere un'immagine più dettagliata dell'intestino. Questo esame consente al medico di cercare più facilmente segni di infiammazione e danno. Le feci del bambino possono anche essere testate per la presenza di sangue. Questo esame si chiama test feci guaiaco .

Il medico del bambino può anche raccomandare alcuni esami del sangue per misurare i livelli di piastrine e la conta dei globuli bianchi del bambino. Le piastrine consentono la coagulazione del sangue. I globuli bianchi aiutano a combattere le infezioni. Bassi livelli di piastrine o un alto numero di globuli bianchi possono essere un segno di NEC. Il medico del bambino potrebbe dover inserire un ago nella cavità addominale del bambino per verificare la presenza di liquido nell'intestino. La presenza di liquido intestinale di solito indica un buco nell'intestino.

Trattamento dell'enterocolite necrotizzante

Mamma, non preoccuparti, la gestione precoce dell'enterocolite necrotizzante può impedire al tuo piccolo di gravi complicazioni. Il trattamento dipende da diversi fattori, come la gravità della malattia, l'età del bambino e le sue condizioni di salute.

Nella maggior parte dei casi, il medico ti chiederà di interrompere l'allattamento al seno del tuo bambino. Perché al bambino vengono somministrati liquidi e nutrimento per via endovenosa o per infusione. Probabilmente il tuo bambino avrà anche bisogno di antibiotici per combattere le infezioni. Se il tuo piccolo ha difficoltà a respirare a causa dello stomaco gonfio, il medico gli darà ulteriore ossigeno o assistenza respiratoria.

La chirurgia può essere necessaria nei casi gravi di NEC. Questa procedura comporta la rimozione della parte danneggiata dell'intestino. Durante il trattamento, il suo bambino sarà attentamente monitorato. Il pediatra eseguirà regolarmente radiografie ed esami del sangue per assicurarsi che la malattia non peggiori.

Leggi anche: I bambini nati prematuramente sono a rischio per questi problemi di salute

Questo è il trattamento che si può fare per il Piccolo che ha il NEC. Se la madre vuole chiedere informazioni sulle altre condizioni mediche di tuo figlio, non esitare a parlare con il medico . Usa le funzioni Parla con un dottore cosa c'è nell'app? per contattare il medico sempre e ovunque tramite Chiacchierata , e Chiamata vocale/video . Andiamo sbrigati Scarica applicazione su App Store o Google Play!