Riconosci 7 cause di stomaco gonfio

Jakarta – La flatulenza è una condizione in cui una persona avverte una sensazione di pienezza allo stomaco che lo rende scomodo. Questa condizione è anche accompagnata da eruttazione, scoreggia e addome allargato.

Nei casi più gravi, la flatulenza provoca diarrea, dolore addominale, feci sanguinolente, perdita di peso, dolore toracico e diminuzione dell'appetito. Se ciò accade, devi parlare con il tuo medico perché potrebbe essere un segno di una malattia grave.

Leggi anche: Ecco 5 miti sullo stomaco gonfio che devono essere raddrizzati

Conosci le cause dello stomaco gonfio

1. Cibo

La causa più comune di flatulenza è l'assunzione di cibo. Gli alimenti che contengono molto gas, come piselli, cavoli, broccoli, uvetta, fagioli, prugne e mele possono aumentare il rischio di flatulenza. Anche il consumo di alimenti trasformati contenenti fruttosio o sorbitolo nei succhi di frutta provoca flatulenza.

2. Intolleranza al lattosio

È un problema digestivo che si verifica quando il corpo non riesce a digerire il lattosio, che è una forma di zucchero presente nel latte e nei latticini. Istituto nazionale per la salute dei bambini e lo sviluppo umano rivelato, una persona è intollerante al lattosio perché il suo corpo non può produrre l'enzima lattasi necessario per il processo digestivo. Di conseguenza, le persone con intolleranza al lattosio avvertono flatulenza, dolore addominale e diarrea dopo aver bevuto latte o suoi prodotti trasformati.

Leggi anche: Malattie caratterizzate da stomaco gonfio

3. Celiachia

È una malattia autoimmune che si verifica a causa del consumo di glutine. Questa assunzione si trova in molti tipi di chicchi di segale. Di conseguenza, le persone celiache sperimenteranno flatulenza, diarrea, perdita di peso, dolore addominale, eruzioni cutanee e prurito.

4. Sindrome dell'intestino irritabile (IBS)

L'IBS è una malattia dell'apparato digerente che colpisce le prestazioni dell'intestino crasso. I sintomi includono crampi, dolore addominale, scoreggia, costipazione, nausea, debolezza e flatulenza.

5. Malattia da acido dello stomaco

Anche conosciuto malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Questa malattia è caratterizzata da bruciore di stomaco o sensazione di bruciore al petto a causa dell'acidità di stomaco che sale nell'esofago. Altri sintomi sono mal di gola, raucedine, tosse, sapore acido in bocca e flatulenza.

6. Costipazione

La stitichezza è una condizione in cui una persona ha difficoltà a defecare o la frequenza è inferiore a 3 volte a settimana. Di solito, la stitichezza si verifica a causa di cibo, stress o fattori ambientali. I sintomi della stitichezza comprendono flatulenza, dolore addominale e feci secche o dure.

7. Altre cause

Altre cause di flatulenza sono l'aumento di peso, le fluttuazioni ormonali (soprattutto nelle donne con sindrome premestruale), i fattori di stress, il mangiare troppo velocemente e l'abitudine di parlare mentre si mangia.

Leggi anche: Ecco 5 modi per superare lo stomaco gonfio

Quindi, il modo per prevenire la flatulenza è guardare le cause. O in generale, puoi prevenire la flatulenza limitando i cibi ricchi di grassi, riducendo il consumo di cibi ricchi di fibre, mangiando lentamente, limitando il consumo di bevande gassate, non masticando troppo spesso la gomma ed evitando di parlare mentre mangi.

Questa è la causa della flatulenza che deve essere tenuta d'occhio. Se hai lamentele di flatulenza, non esitare a parlare con il tuo medico. Il motivo è che il gonfiore addominale che si verifica ripetutamente e accompagnato da altri sintomi fisici può essere un segno di una grave malattia. Senza dover fare la fila, puoi prendere subito un appuntamento con un medico presso l'ospedale di tua scelta qui . Puoi anche fare domande con il medico con Scarica applicazione .