Questo è un esame che può rilevare l'anemia

Jakarta – Ti sei mai sentito stordito, debole e spesso assonnato? Se è così, potresti soffrire di anemia. L'anemia si verifica quando il corpo non ha globuli rossi sani per trasportare abbastanza ossigeno ai tessuti del corpo. L'anemia è divisa in diversi tipi in base alla causa.

Tuttavia, la maggior parte delle anemie è generalmente causata da una carenza di alcune sostanze che supportano la formazione dei globuli rossi. Inoltre, l'anemia può anche essere temporanea oa lungo termine e può variare da lieve a grave. Pertanto, anche se l'anemia è facile da trattare, non dovresti comunque ignorare questa condizione perché è ancora potenzialmente grave.

A volte i sintomi dell'anemia sono molto simili a quelli di altre condizioni mediche. Per essere sicuri, i medici devono eseguire una serie di test per diagnosticare l'anemia.

Leggi anche: Le mestruazioni possono causare anemia nelle ragazze

Esame per diagnosticare l'anemia

Per diagnosticare l'anemia, il medico di solito ti chiederà informazioni sulla tua storia medica e sulla tua storia medica familiare. Successivamente, il medico continuerà a fare un esame fisico ed eseguirà un esame emocromocitometrico completo o test per determinare la dimensione e la forma dei globuli rossi.

Il test dell'emocromo completo viene utilizzato per contare il numero di cellule del sangue attraverso un campione di sangue. In particolare per diagnosticare l'anemia, i medici di solito prestano maggiore attenzione ai livelli di globuli rossi contenuti nel sangue (ematocrito) e all'emoglobina nel sangue. Negli adulti, il valore dell'ematocrito può variare, ma generalmente è compreso tra il 40-52% per gli uomini e il 35-47 percento per le donne.

Nel frattempo, i normali valori di emoglobina negli adulti sono generalmente 14-18 grammi per decilitro per gli uomini e 12-16 grammi per decilitro per le donne. Il medico può anche controllare le dimensioni, la forma e il colore dei globuli rossi. La ragione, l'anemia può anche essere caratterizzata dal numero di dimensioni, forme e colori delle cellule del sangue che non sono normali.

Leggi anche: Avere l'anemia durante la gravidanza, è pericoloso?

Opzioni di trattamento dell'anemia

Una volta che il medico ha diagnosticato l'anemia, il trattamento verrà adattato in base alla causa. Ecco alcune opzioni di trattamento per l'anemia in base alla causa:

  • Se il medico ti diagnostica un'anemia aplastica, il trattamento può includere farmaci, trasfusioni di sangue o un trapianto di midollo osseo nei casi più gravi.
  • L'anemia emolitica può essere trattata con farmaci per sopprimere il sistema immunitario.
  • Se l'anemia è causata dalla perdita di sangue, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per trovare e correggere l'emorragia.
  • L'anemia sideropenica è il tipo più comune di anemia. Questo tipo si cura facilmente con il consumo di cibi ricchi di ferro o integratori di ferro.
  • I trattamenti per l'anemia falciforme comprendono antidolorifici, integratori di acido folico, antibiotici intermittenti o ossigenoterapia.
  • Se l'anemia è causata da una mancanza di vitamina B12 o folati, il medico di solito prescrive degli integratori.
  • La talassemia di solito non richiede trattamento, ma se la condizione è grave, le persone con talassemia potrebbero dover sottoporsi a trasfusione di sangue, trapianto di midollo osseo o intervento chirurgico.

Leggi anche: Frutti che migliorano il sangue per prevenire l'anemia

Se hai bisogno di determinati integratori per curare l'anemia, ora puoi acquistarli tramite l'app . Non c'è bisogno di fare la fila in farmacia, basta fare clic sul medicinale di cui hai bisogno nell'applicazione e l'ordine verrà consegnato entro un'ora. È facile no? Dai, usalo proprio adesso!

Riferimento:
Clinica Mayo. Accesso nel 2020. Anemia.
WebMD. Accesso nel 2020. Anemia.