Ore di sonno disordinate? Attenzione ai disturbi metabolici possono nascondersi

Jakarta – Uno stile di vita sano può essere un modo per mantenere un corpo sano. Non solo soddisfare l'assunzione di nutrienti e sostanze nutritive necessarie all'organismo, ma anche concedere all'organismo il tempo di riposo appropriato è un modo per mantenersi in salute.

Leggi anche: Attenzione alla depressione innescata da disturbi metabolici

Ci sono molti problemi di salute che possono verificarsi a causa dell'interruzione delle ore di sonno disordinate, uno dei quali è un disturbo nel metabolismo del corpo. Il metabolismo è uno dei processi di scomposizione dei nutrienti prodotti dal cibo consumato in energia per il corpo.

È vero che le ore di sonno disordinate causano disordini metabolici?

I disordini metabolici sono anomalie che si verificano nei processi metabolici nel corpo. Sono necessari processi metabolici ottimali affinché il corpo produca energia e possa svolgere correttamente le sue funzioni. La presenza di disturbi nei processi metabolici provoca l'interruzione della produzione di energia e provoca l'interruzione delle funzioni corporee.

Il sonno è il modo in cui il corpo si riposa. Questa condizione è importante per la salute del corpo. Le ore di sonno disordinate e la mancanza di tempo di riposo che il corpo ottiene possono danneggiare il metabolismo di una persona. Non solo fare esercizio fisico e mangiare cibi sani, si può sentire una salute ottimale quando una persona ha periodi di riposo appropriati e un buon sonno.

Inoltre, chi ha ore di sonno disordinate o ore di sonno è meno incline a cattive abitudini, come fumare, mangiare cibi più malsani e incline alla depressione. Non solo, questa condizione può avere un impatto più grave sulla salute, come l'ipertensione, l'aumento della glicemia, dall'obesità al diabete.

Leggi anche: È vero che le donne tendono a soffrire di disturbi metabolici?

I disturbi metabolici possono essere interpretati anche come malattie che possono causare disturbi nel metabolismo dei carboidrati, delle proteine ​​e dei grassi. Una delle malattie metaboliche più comuni è il diabete.

Il diabete è un fattore che può aumentare l'esperienza di una persona di disturbi metabolici. Non solo il diabete, l'aumento del fattore età aumenta il rischio di una persona di contrarre disordini metabolici. Essere in sovrappeso può renderti più suscettibile ai disturbi metabolici. Non c'è niente di sbagliato nel mangiare regolarmente cibi sani e nell'esercizio regolare in modo da poter avere un peso corporeo ideale.

Leggi anche: I disordini metabolici possono essere dovuti alla genetica?

Cause di disturbi metabolici che devono essere osservate

Oltre a uno stile di vita causato da ore di sonno abbastanza disordinate, i disordini metabolici possono essere causati da fattori genetici tramandati dalle famiglie. I disordini genetici sperimentati di solito interferiscono con il lavoro delle ghiandole endocrine nella produzione di enzimi per i processi metabolici.

Ci sono alcuni sintomi generali che devono essere conosciuti e sono segni di disordini metabolici nel corpo, come sensazione di debolezza, nausea, vomito, mancanza di appetito, sviluppo fisico alterato e convulsioni. Dovresti consultare il tuo medico se hai una storia familiare di disturbi metabolici e vuoi pianificare una gravidanza. In questo modo, puoi monitorare la salute del bambino nell'utero per evitare la possibilità di disturbi metabolici alla nascita.

Riferimento:
Clinica Mayo. Accesso effettuato nel 2019. Disturbo metabolico
Linea della salute. Accesso effettuato nel 2019. Nutrizione e disturbi metabolici