Iniezioni di corticosteroidi per trattare la neurodermite

, Jakarta - Avverti prurito sulla pelle che è molto forte e non va via, devi aver applicato vari tipi di creme? Potresti avere disturbi di neurodermite. Questa malattia della pelle può causare chiazze e prurito che, se grattate, peggiorano ulteriormente. Le aree colpite da questa malattia diventeranno spesse e ruvide.

Sebbene non sia pericoloso o in grado di trasmettersi ad altre persone, questo problema può interferire con la produttività quotidiana a causa del prurito che si verifica e rende persino difficile dormire. Pertanto, se hai la neurodermite, è bene conoscere alcuni modi efficaci per affrontarla. Uno di questi è con iniezioni di corticosteroidi. Ecco la recensione!

Leggi anche: Queste sono 5 opzioni di trattamento per superare la neurodermite

Trattare la neurodermite con iniezioni di corticosteroidi

La neurodermite è una malattia della pelle caratterizzata da chiazze cutanee e prurito. Qualcuno che continua a graffiare l'area peggiora il prurito, quindi la pelle interessata diventa spessa e ruvida. Alcune zone del corpo che più spesso sono colpite da questo disturbo sono il collo, i polsi, gli avambracci, le gambe, fino alla zona dell'ano.

Disturbo noto anche come lichen simplex cronico Questo deve essere affrontato rapidamente in quanto potrebbe diventare una condizione permanente. Il successo del trattamento dipende dall'autocontrollo della voglia di grattare l'area pruriginosa. Tuttavia, ci sono diversi trattamenti efficaci per la neurodermite, come le iniezioni di corticosteroidi.

I corticosteroidi sono un tipo di farmaco antinfiammatorio che viene solitamente utilizzato per trattare l'infiammazione nel corpo. Questo farmaco artificiale è molto simile al cortisolo, un ormone prodotto naturalmente dalle ghiandole surrenali. Questo ormone ha importanti benefici per affrontare questi disturbi della pelle combattendo l'infiammazione dall'interno del corpo quando viene iniettato.

Oltre ad essere iniettato, questo tipo di farmaco può anche essere sotto forma di crema che può essere applicata sulla zona pruriginosa. Il contenuto che può superare l'infiammazione può ridurre alcuni dei problemi causati dalla neurodermite, come arrossamento, gonfiore, sensazione di caldo, prurito, per ammorbidire la pelle che si è ispessita a causa del graffio eccessivo della zona interessata.

Leggi anche: Questi 7 trattamenti domiciliari per superare la neurodermite

Quindi, se hai altre domande sulle iniezioni di corticosteroidi che possono essere efficaci nel trattamento della neurodermite, il medico di pronto a fornire il modo più appropriato per farlo. Hai solo bisogno Scarica applicazione per ottenere funzionalità come Chiacchierata o Chiamate vocali/video, che facilita l'interazione con i professionisti medici.

Oltre alle iniezioni di corticosteroidi, ecco altri modi per trattare questa malattia della pelle:

  • Antistaminici: questi farmaci possono essere assunti prima di coricarsi per ridurre il prurito durante il sonno. Può anche aiutare a prevenire reazioni allergiche che possono peggiorare la malattia della pelle.
  • Catrame di carbone: questo tipo di farmaco può causare la perdita di cellule morte della pelle e rallentare la crescita di nuove cellule. Il trucco è applicarlo direttamente sulla pelle o aggiungerlo al bagno quando vuoi pulirti.

Inoltre, alcuni modi che possono essere fatti per prevenire il peggioramento del disturbo sono:

  • Coprire le aree pruriginose: puoi coprire l'area pruriginosa con una benda, calze o guanti per evitare di grattarti durante la notte, così puoi dormire meglio. Coprire l'area può anche aiutare i farmaci applicati sulla pelle a funzionare meglio.
  • Impacco freddo: l'applicazione di un impacco freddo sulla pelle per circa 5 minuti, prima di applicare il corticosteroide, può fornire benefici. L'impacco può ammorbidire la pelle in modo che il medicinale venga assorbito più facilmente ed è anche efficace nell'alleviare il prurito.

Leggi anche: Ci sono complicazioni causate dalla neurodermite?

Questa è la discussione sulle iniezioni di corticosteroidi che possono essere efficaci per trattare la neurodermite. Anche così, prima di iniziare il trattamento, è meglio discuterne prima con il medico. A volte, alcune persone potrebbero non essere adatte a un farmaco in modo che soffrano di allergie che possono essere pericolose.

Riferimento:
Clinica di Cleveland. Accesso 2020. Neurodermite: gestione e trattamento.
Clinica Mayo. Accesso 2020. Neurodermite.