L'impatto negativo del Covid-19 sui bambini con comorbilità

β€œLe comorbilità nei bambini in circostanze normali hanno indebolito il sistema immunitario del bambino. Le condizioni di salute di un bambino possono peggiorare se il piccolo è infetto da COVID-19. L'infezione da COVID-19 nei bambini con comorbidità aggraverà i sintomi e ostacolerà il trattamento delle comorbidità. Questo è ciò che causa l'alto numero di decessi di bambini infetti da COVID-19”.

, Jakarta – I bambini infetti da COVID-19 possono anche sperimentare comorbilità o comorbilità. Questa condizione può peggiorare le condizioni di un bambino quando viene infettato, come accade agli adulti che hanno comorbilità e sono infetti da COVID-19. Un certo numero di esperti afferma che le malattie in comorbilità sono la causa dell'alto tasso di mortalità dei bambini infetti da COVID-19.

Le comorbilità sono condizioni o malattie che mettono una persona a maggior rischio di complicazioni di salute se contraggono il COVID-19. Alcune delle comorbilità sperimentate dai bambini sono l'obesità, l'asma, l'ipertensione, il diabete, la tubercolosi, le malattie cardiache, il cancro infantile, la paralisi cerebrale e i disturbi renali. È importante che i genitori siano in grado di prevenire le comorbilità e l'infezione da COVID-19.

Leggi anche: IDI suggerisce la vaccinazione contro il Covid-19 per i bambini

Infezione da COVID-19 e comorbilità che minacciano la vita dei bambini

Citato dalla pagina Liputan6.com, Presidente dell'Associazione Pediatri Indonesiana (IDAI), Aman B. Pulungan, ha affermato che le comorbilità non rilevate hanno aumentato la mortalità infantile a causa del COVID-19.

Secondo i dati IDAI, 1 caso su 8 di COVID-19 sono bambini. Di questi casi, dal 3 al 5% dei bambini è morto a causa del COVID-19 e quasi la metà erano bambini piccoli.

Le comorbilità nei bambini infetti da COVID-19 possono avere un impatto negativo, anche il peggiore è in pericolo di vita. Le malattie in comorbilità hanno causato ai bambini problemi di salute. Se si aggiunge all'infezione da COVID-19, le condizioni di salute del Piccolo saranno ancora più rischiose e gravi.

Secondo una ricerca della FKUI (Università dell'Indonesia Facoltà di Medicina) pubblicata in Giornale internazionale delle malattie infettive, fino al 40% dei bambini infetti da COVID-19 all'RSCM è morto e la maggior parte di loro aveva comorbidità.

Alcune delle comorbilità comuni nei bambini sono l'insufficienza renale cronica, il cancro infantile, le malattie cardiache congenite, l'obesità e la malnutrizione. Prima della pandemia, la malattia era diventata un problema in Indonesia. Questa condizione sta peggiorando durante la pandemia.

Leggi anche: I genitori non sono negligenti, attenzione ai sintomi del virus Corona nei bambini

Comorbidità che esacerba i sintomi del COVID-19

Gli adulti obesi di solito manifestano sintomi gravi se infetti da COVID-19, così come se sono vissuti da bambini obesi. Generalmente, i bambini obesi hanno altre comorbidità precedentemente non rilevate. Ad esempio diabete e disturbi respiratori.

Come è noto, il virus corona non infetta solo l'apparato respiratorio, ma anche l'apparato digerente e il sistema nervoso. Nei bambini con comorbidità, l'infezione da COVID-19 interferisce con le prestazioni degli organi del corpo che possono esacerbare le malattie in comorbidità e persino ostacolare il trattamento delle comorbidità.

Ostacoli al trattamento delle malattie in comorbidità sono inclini a verificarsi nei bambini con cancro, dove devono sottoporsi a chemioterapia. Il trattamento chemioterapico sarà ostacolato quando il bambino deve sottoporsi a un trattamento COVID-19. Di conseguenza, anche se il Piccolo è stato dichiarato guarito dal COVID-19, la comorbidità rimane incontrollabile.

Leggi anche: È necessario sapere, questi sono 4 fatti sul virus Corona nei bambini e nei bambini piccoli

I genitori devono riconoscere come compaiono i sintomi di COVID-19 nei loro figli. Comprendi anche che i sintomi di COVID-19 possono essere diversi per ogni bambino. Generalmente, i sintomi di COVID-19 sono mancanza di respiro e tosse, ma questi sintomi non si verificano necessariamente nei bambini.

I bambini infetti da COVID di solito iniziano con la febbre alta, quindi seguono mancanza di respiro o tosse. Questi sintomi sono spesso considerati lievi per essere sottovalutati dai genitori. Infatti, se il bambino ha comorbilità, i sintomi del COVID-19 diventeranno rapidamente gravi, soprattutto se non trattati immediatamente dal punto di vista medico.

Se il padre e la madre vedono che il piccolo ha la febbre e porta spesso il bambino in ospedale per subire una malattia in comorbilità, allora questi sintomi non vanno sottovalutati. Fai immediatamente un test COVID-19 per confermare le condizioni del bambino.

Se i risultati sono positivi o sospetti, programmare immediatamente una visita pediatra in ospedale tramite l'applicazione per ricevere un trattamento adeguato.

Riferimento:

Giornale internazionale delle malattie infettive. Accesso nel 2021. Mortalità nei bambini con test positivo della reazione a catena della polimerasi SARS-CoV-2: lezioni apprese da un ospedale terziario di riferimento in Indonesia
MIMS. Accesso nel 2021. Età, comorbidità predicono un grave COVID-19 nei bambini
CNN Indonesia. Accesso nel 2021. Pericoli dei bambini positivi al Covid-19 in comorbilità
Liputan6.com. Accesso nel 2021. IDAI: comorbilità non rilevata, morte infantile a causa di COVID-19 alto
Fondazione radiofonica per bambini. Accesso nel 2021. COVID-19 e comorbilità (Sud Africa e Zambia)