Rischi e come trattare la placenta Precedente

Jakarta - Durante la gravidanza, le madri devono prestare maggiore attenzione alle proprie condizioni di salute. Non senza motivo, perché ci sono molte complicazioni che possono mettere in pericolo la salute della madre e del feto, una delle quali è la placenta previa. La placenta previa è una condizione in cui la placenta è troppo bassa o addirittura copre la cervice.

Quando la madre è incinta, si formerà automaticamente la placenta che si attaccherà poi alla parete uterina. La placenta funziona per distribuire nutrienti e ossigeno mentre rimuove le sostanze indesiderate dal sangue fetale attraverso il cordone ombelicale. In condizioni normali, la placenta si dilata lontano dalla cervice. Tuttavia, se la madre ha la placenta previa, la condizione della placenta non si allontana, anche coprendo la cervice.

Questa complicanza della gravidanza è caratterizzata da sanguinamento che di solito compare negli ultimi 3 mesi di gravidanza o nel terzo trimestre. Sebbene sia raro, le donne in gravidanza devono stare attente perché se non trattate immediatamente possono mettere in pericolo la salute della madre e del feto.

Rischi e complicanze della placenta previa

La causa della placenta previa non è nota con certezza. Le madri devono essere consapevoli delle cose che possono aumentare i fattori di rischio per questo disturbo della gravidanza. Nulla?

  • Incinta quando ha più di 35 anni.

  • Ho subito un intervento chirurgico all'utero.

  • Fumare e assumere droghe illegali.

  • Ho avuto un aborto spontaneo.

  • Hanno avuto un parto cesareo.

  • Avere una storia di placenta previa.

  • Seconda gravidanza o parto precedente.

Il sanguinamento che è il sintomo principale della placenta previa deve essere trattato. Se è tardi, la madre è suscettibile di complicazioni che tendono a mettere in pericolo la sicurezza, una delle quali è lo shock ipovolemico. Ci sono anche altre complicazioni se si ottiene la placenta previa, che sono le seguenti:

  • Parto prematuro, che è comune se l'emorragia della madre non è controllata.

  • Ferita alla nascita del bambino.

  • L'asfissia fetale si verifica mentre è ancora nell'utero.

  • Tromboembolia venosa, che è comune quando le donne in gravidanza sono sottoposte a una procedura di ricovero relativamente lunga. Può anche verificarsi a seguito dell'uso a lungo termine di farmaci anticoagulanti.

Come viene gestito?

Prima di eseguire il trattamento, il medico esaminerà i sintomi e la gravità dell'emorragia. Quindi, il medico ha consigliato alla madre di riposare completamente e di non svolgere attività faticose. Inoltre, alle madri non è consigliato fare sesso o svolgere attività che coinvolgono la signorina V.

È improbabile che le donne in gravidanza con placenta previa abbiano un parto normale a causa del rischio di forti emorragie. Se le complicazioni che la madre sta vivendo sono in fase grave o acuta, il medico consiglia alla madre di essere ricoverata in ospedale per un facile controllo.

Durante il trattamento, i medici somministrano farmaci per evitare che la madre abbia contrazioni. Inoltre si raccomanda alle madri di assumere farmaci che funzionino per accelerare la maturazione dei polmoni del feto, solo quando il feto deve nascere subito anche se non è ancora entrato l'orario (parto prematuro).

Controllare sempre le condizioni della gravidanza della madre in modo che eventuali complicazioni che possono verificarsi possano essere immediatamente rilevate e trattate. Se hai domande sulla gravidanza, puoi chiedere direttamente a un ostetrico attraverso il servizio Chiedi a un dottore nell'applicazione . Puoi anche utilizzare questa applicazione per acquistare medicine, vitamine ed eseguire controlli di laboratorio di routine ovunque e in qualsiasi momento. Avanti, Scarica e usa !

Leggi anche:

  • Questi sono i fattori che possono scatenare la placenta previa
  • La placenta previa può essere rilevata durante la gravidanza a che età?
  • Questa è l'azione medica necessaria per trattare la placenta previa