Modi naturali per superare Beri-Beri

, Jakarta - Il formicolio può essere qualcosa che viene spesso sperimentato da chiunque. Ma, quando avverti un formicolio che causa difficoltà a camminare, movimenti oculari incontrollati, perdita di coordinazione muscolare, devi essere consapevole del beriberi. Altri segni di beriberi sono problemi neurologici, come perdita di memoria, confusione e infiammazione del cervello (encefalite). Inoltre, provi disagio o forte dolore, eloquio confuso o confuso, al vomito.

La malattia di Beriberi è un tipo di malattia che si verifica perché il corpo manca di vitamina B1. Solo con un consumo regolare di alimenti contenenti vitamina B1 puoi evitare il rischio di questa malattia. Tuttavia, alcuni esperti sospettano che coloro a cui piace consumare alcol siano anche inclini a sperimentare il beriberi.

Leggi anche: Non essere presa alla leggera, questo è un sintomo della malattia beri-beri

C'è un modo per superare il Beriberi in modo naturale?

Il modo principale per affrontarlo è soddisfare l'assunzione di vitamina B1. Tuttavia, sarebbe meglio se il medico facesse il trattamento. Oppure puoi chiedere direttamente tramite l'applicazione con la funzione Chiedi a un dottore. Alcune erbe semplici possono essere un'opzione, ma questo è solo un sollievo dai sintomi. Bene, ecco una semplice miscela che puoi provare come segue:

  • Pozione Sangitan

Pulisci le piante sangitan, partendo da steli, foglie e fiori. Successivamente, tagliare a pezzi grandi o secondo necessità e far bollire con 3 tazze d'acqua fino a quando rimane solo una tazza d'acqua. Una volta fredda, filtrare l'acqua bollita e bere una volta al mattino.

  • foglie di Pulai

Scegli 16 giovani foglie di pulai. Quindi metti le foglie giovani di pulai nel bambù, quindi fai bollire con acqua pulita. Puoi bere questa erba beriberi al mattino fino a quando le tue condizioni non sono completamente guarite.

  • Ananas

Sbucciare due ananas e lavarli accuratamente. Quindi frullate l'ananas nel succo o nel frutto grattugiato dell'ananas. Dopo di che spremere e raccogliere il succo. Puoi bere questo intruglio a base di erbe beriberi tutto in una volta al mattino o al pomeriggio dopo aver mangiato.

Oltre agli ingredienti di cui sopra, ci sono anche tipi di alimenti con un contenuto di vitamina B1 o vitamina sufficientemente alto, che li rende adatti al consumo da parte delle persone con beriberi, tra cui:

  • riso integrale

Se riscontri i sintomi del beriberi come accennato in precedenza, puoi sostituire il riso che usi di solito con riso integrale. Oltre ad essere ricco di vitamina B1, il riso integrale è ricco di fibre.

  • Patata

Nelle patate ci sono diversi tipi di nutrienti come sostanze fitochimiche, ferro, potassio, rame, vitamina C e vitamina B1. Consumare patate al forno ogni giorno per aiutare le persone con beriberi a riprendersi rapidamente.

  • Semi di girasole

I semi di girasole non salati hanno buone capacità antinfiammatorie e antiossidanti. Contiene anche vitamina B1 e acidi grassi omega-3 che alleviano i sintomi del beriberi.

  • mandorla

Le mandorle sono anche ricche di vitamine e minerali. Se consumato regolarmente, il problema della carenza di vitamina B1 migliora rapidamente.

Non solo gli alimenti di cui sopra, alcuni alimenti che sono buone fonti di vitamine per alleviare i sintomi del beriberi includono carne, uova, fagioli (lenticchie e semi di soia), cereali integrali, cavolfiori e arance.

Leggi anche: Bambini con Beriberi, previenilo con questi 8 modi

Due tipi di malattia di Beri-Beri

Nel mondo medico, ci sono due malattie del beriberi, vale a dire il beriberi umido e il beriberi secco. Le persone che soffrono di beriberi umido hanno problemi con il cuore e il sistema di flusso sanguigno. Un altro tipo è il beriberi secco, che danneggia i nervi e provoca una diminuzione della forza muscolare che lascia il malato paralizzato.

Leggi anche: I piccoli danno, i genitori fanno questo

È stato anche segnalato in donne che manifestano nausea e vomito estremi durante la gravidanza, persone con AIDS e persone che hanno recentemente subito un intervento di chirurgia bariatrica. Se i sintomi peggiorano, consultare immediatamente un medico. Facendo il giusto trattamento in ospedale, questo può ridurre al minimo il rischio.