La carenza di vitamina A può causare cecità notturna

, Jakarta - Conosciuta anche come miopia, poiché i sintomi della miopia si manifestano dalla sera alla notte, la cecità notturna è una diminuzione della vista vissuta da una persona al tramonto o quando l'illuminazione è scarsa. Questa miopia si verifica a causa di danni alla funzione dei bastoncelli nella retina. È vero che questa condizione è innescata anche da una carenza di vitamina A?

L'occhio come senso della vista è creato per essere in grado di adattarsi a condizioni di luce o oscurità in breve tempo. Nella cecità notturna, c'è una diminuzione della capacità dell'occhio di adattarsi o regolare la visione alla luce fioca.

Leggi anche: Non ignorarlo, ecco 6 sintomi di cecità notturna

Ciò si verifica se c'è una degenerazione (diminuzione della funzione) nelle cellule staminali, vale a dire le cellule nervose sensoriali dell'occhio che lavorano in condizioni di scarsa illuminazione. La cecità notturna può verificarsi anche se c'è una mancanza del pigmento di rodopsina nelle cellule staminali, può essere ereditaria, può anche essere dovuta a una mancanza di vitamina A.

Altre cose che possono anche innescare la miopia

La causa principale della cecità notturna o nictalopia è il danno ai bastoncelli della retina. Questa condizione è solitamente innescata da problemi di salute, come ad esempio:

  • Miopia o incapacità dell'occhio di vedere oggetti distanti.

  • Cataratta. Questa condizione di solito si verifica nelle persone che sono entrate nella vecchiaia, o potrebbe essere nelle persone con diabete, e fa sì che il cristallino dell'occhio appaia sfocato o torbido.

  • Carenza di vitamina A. Una delle cause di questa condizione è la fibrosi cistica, che causa l'ostruzione del tratto digestivo con muco denso e appiccicoso, quindi il corpo non è in grado di assorbire fibre e vitamine.

  • Retinite pigmentosa. In una condizione in cui c'è un accumulo di pigmento sulla retina e provoca un restringimento del campo visivo, è noto come visione a tunnel . Questa condizione non è ancora curabile.

  • Glaucoma. Una condizione che provoca danni al nervo ottico a causa della pressione all'interno dell'occhio e può peggiorare nel tempo.

  • Cheratocono. Assottigliamento corneale causato da bassi livelli di antiossidanti nella cornea, con conseguente danno al tessuto collagene e facendo sporgere la cornea. Oltre a fattori genetici, questa condizione può essere causata anche dall'esposizione all'inquinamento atmosferico.

  • La sindrome di Usher. Oltre a influenzare la capacità di vedere, questa condizione può anche interferire con l'udito del malato.

Leggi anche: Diminuzione della vista nel pomeriggio, questo è un fatto di cecità notturna

Può essere superato?

Il trattamento per la cecità notturna verrà solitamente adattato in base alla gravità e alla causa. I casi lievi di cecità notturna possono essere trattati con lenti a contatto o occhiali. Tuttavia, se la causa è una mancanza di vitamina A, il trattamento consiste nell'aggiustare la dieta e somministrare integratori di vitamina A.

In caso di cataratta, è possibile eseguire un intervento chirurgico per sostituire la lente opaca con una lente artificiale chiara. Nel frattempo, la cecità notturna causata da fattori genetici generalmente non può essere trattata. In questo caso, al paziente verrà consigliato di non guidare o svolgere attività senza un'adeguata illuminazione notturna.

La cecità notturna non può essere completamente prevenuta, soprattutto se si basa su fattori genetici. Tuttavia, ci sono diverse cose che possono essere fatte per ridurre la gravità della condizione, come ad esempio:

  • Mangia cibi ricchi di antiossidanti e minerali.

  • Monitora regolarmente i livelli di zucchero nel sangue.

  • Indossare occhiali da sole quando si lavora quando fa caldo per evitare l'abbagliamento.

Leggi anche: Prova la cecità notturna, ecco perché

La carenza di vitamina A è spesso il motivo principale per cui si verifica la cecità notturna. Per evitare ciò, alcune delle seguenti assunzioni di cibo possono essere un'opzione:

  • patata dolce.

  • Carota.

  • Zucca.

  • Mango.

  • Spinaci.

  • Verdi di senape.

  • Latte.

  • Uovo.

Questa è una piccola spiegazione sulla cecità notturna. Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo o altri problemi di salute, non esitare a discuterne con il tuo medico sull'applicazione , tramite funzione Parla con un dottore , sì. Ottieni anche la comodità di acquistare farmaci utilizzando l'applicazione , sempre e ovunque, il tuo medicinale verrà consegnato direttamente a casa tua entro un'ora. Avanti, Scarica ora su App Store o Google Play Store!