5 motivi per l'importanza dell'immunizzazione per i bambini

Jakarta – I neonati devono ricevere le vaccinazioni. Questo perché l'immunizzazione è utile per evitare che il bambino si ammali più tardi nella vita. Tuttavia, alcuni genitori pensano ancora di avere paura di vaccinare perché temono che i loro figli si ammalino dopo aver ricevuto le vaccinazioni, in modo che i bambini non ricevano i vaccini di cui hanno bisogno.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce l'immunizzazione come il processo attraverso il quale una persona diventa immune o resistente a una malattia infettiva. L'immunizzazione o la vaccinazione è uno degli sforzi per aumentare l'immunità del corpo contro una malattia. L'immunizzazione è importante per tutti, specialmente per i bambini. Pertanto, ogni genitore è obbligato a fornire vaccini di immunizzazione, perché questo è stato regolato nel Regolamento del Ministro della Salute numero 42 del 2013.

I genitori devono avere una buona conoscenza dell'immunizzazione in modo che siano più sicuri di somministrarla ai loro bambini/bambini. Fino ad ora è stato dimostrato che l'immunizzazione salva molte vite umane riducendo la morbilità e debellando le malattie infettive che si verificano nel mondo. Ecco cinque ragioni per cui i genitori devono conoscere l'importanza delle vaccinazioni per i loro figli:

1. L'immunizzazione è un diritto di un bambino

In Indonesia, gli sforzi di immunizzazione sono stati effettuati dal 1970. Uno dei motivi per cui l'immunizzazione viene data ai bambini è il rispetto della Convenzione sui diritti del fanciullo che è stata attuata dalle Nazioni Unite dal 2 settembre 1990. Questa Convenzione sui diritti del fanciullo include il diritto alla sopravvivenza, il diritto allo sviluppo, il diritto alla protezione e il diritto a partecipare alla vita comunitaria. Quindi, il governo ei genitori sono obbligati a cercare la migliore salute per la crescita e lo sviluppo dei bambini. Dando vaccinazioni ai bambini, significa che i genitori hanno rispettato i diritti dei loro figli.

2. L'impatto delle malattie infettive è più pericoloso dell'impatto dell'immunizzazione

Le malattie che derivano da un'infezione generalmente hanno effetti gravi e pericolosi che possono essere causati, come disabilità o addirittura morte. Questo impatto pericoloso può essere prevenuto se i bambini ricevono le vaccinazioni. L'impatto dell'immunizzazione è di solito solo una febbre, non sarà pericoloso quanto l'essere esposti alla malattia.

3. Le vaccinazioni vengono somministrate regolarmente

Il Ministero della Salute e l'Associazione Pediatra Indonesiana (IDI) hanno preparato un programma per somministrare le vaccinazioni in questo modo. Questo programma è adeguato alla fascia di età più colpita dalla malattia. Ad esempio, la malattia da HIV ( Haemophilus influenza di tipo B ) che causa polmonite (polmonite) e la meningite (infiammazione del rivestimento del cervello) è comune nella fascia di età inferiore a 1 anno. Pertanto, l'immunizzazione HIB dovrebbe essere somministrata poiché il bambino ha 2 mesi e non ritardata fino a quando il bambino non ha più di 1 anno.

4. Hai bisogno dell'immunizzazione di richiamo

Sulla base della ricerca, i livelli di immunità (anticorpi) che si formano nei neonati sono migliori dei bambini più grandi. Pertanto la maggior parte dei vaccini viene somministrata quando il bambino ha 6 mesi. Quindi alcuni tipi di vaccini devono essere somministrati nuovamente dopo che il bambino ha compiuto 1 anno ( booster ) per mantenere i livelli di anticorpi a lungo termine.

5. I benefici dell'immunizzazione

I germi vivono ovunque e la possibilità che i bambini si ammalino è molto ampia. Se il bambino è immunizzato all'80%, può essere prevenuto dall'impatto di malattie infettive da gravi a fatali. Può anche prevenire la diffusione di alcune malattie nell'ambiente circostante.

Ci sono molte malattie che possono essere prevenute immunizzando i bambini. Tuttavia, se nella zona in cui vive la madre, la copertura vaccinale è bassa, la diffusione della malattia sarà molto rapida. I bambini non vaccinati sono a rischio di diventare casi e anche una fonte di trasmissione per altri bambini.

Pertanto, è molto importante che i genitori arricchiscano le informazioni sull'immunizzazione dei loro figli. Le madri possono anche ottenere molte informazioni sulle vaccinazioni e sulla salute dei bambini discutendo con il medico di . Attraverso l'app La mamma può chiedere via Chiacchierata o Chiamata vocale/video sempre e ovunque. Andiamo sbrigati Scarica Ora!

Leggi anche:

Conosci i benefici, gli effetti collaterali e i tipi di immunizzazione per i bambini

5 impatti negativi se i bambini non vengono immunizzati

Tipi di vaccinazioni che i bambini dovrebbero ricevere dalla nascita