Questo è il processo della demenza in una persona

, Jakarta – La demenza è una sindrome che si verifica più spesso nelle persone anziane di età superiore ai 65 anni. Questa sindrome può far sì che i malati sperimentino una diminuzione delle capacità delle funzioni cerebrali, come diminuzione della memoria, ridotta capacità di pensare, capire le cose e diminuzione dell'intelligenza mentale. Le persone che soffrono di demenza non sperimentano immediatamente un drastico declino delle funzioni cerebrali. Invece, la malattia si sviluppa progressivamente. Dai, conosci il processo di demenza qui.

Cause di demenza

La demenza si verifica perché le cellule nervose del cervello in alcune parti sono danneggiate, causando una diminuzione della capacità del cervello di comunicare con altri nervi del corpo. Di conseguenza, le persone con demenza sperimenteranno sintomi in base all'area del cervello danneggiata. La demenza generalmente si sviluppa progressivamente. Tuttavia, ci sono anche altre condizioni che assomigliano alla demenza che sono temporanee e reversibili.

Leggi anche: Attenzione alla demenza per i fumatori passivi

Cos'è la demenza progressiva?

La demenza progressiva è una diminuzione della funzione cerebrale causata da danni a determinate cellule nervose del cervello. Questa condizione può peggiorare nel tempo e non può essere completamente curata. Esistono diversi tipi di demenza progressiva, tra cui:

  • Il morbo di Alzheimer. Questa è la causa più comune di demenza. La causa della malattia di Alzheimer è ancora sconosciuta. Tuttavia, si ritiene che alcune malattie genetiche aumentino il rischio di questa malattia.

  • Demenza da corpi di Lewy . Questo tipo di demenza è causato dalla formazione di ammassi proteici anomali nel cervello, che possono verificarsi anche nell'Alzheimer e nel Parkinson.

  • Demenza vascolare. Oltre al danno alle cellule nervose del cervello, la seconda causa di demenza è un disturbo nei vasi sanguigni del cervello. Questo disturbo può anche causare un ictus.

  • Demenza frontotemporale. È una raccolta di malattie che hanno sintomi sotto forma di degenerazione delle cellule cerebrali frontali e temporali. Questo tipo di demenza progressiva è spesso associato anche al comportamento, alla personalità e alle abilità linguistiche.

  • Demenza mista. Questa demenza è una combinazione di Alzheimer, demenza vascolare e... Demenza da corpi di Lewy .

Leggi anche: La malattia di Alzheimer può essere prevenuta facendo questi 6 modi

Sintomi di demenza

Ogni persona con demenza può manifestare sintomi diversi a seconda della causa. Tuttavia, questa sindrome non influenzerà solo il cognitivo del malato, ma anche quello psicologico. Da un punto di vista cognitivo, i seguenti sintomi di demenza di solito vengono sperimentati dalle persone anziane:

  • Perdita di memoria

  • Concentrazione diminuita

  • Difficile da comunicare

  • Difficile parlare

  • Incapace di risolvere problemi o pianificare le cose

  • Confusione

  • È difficile prendere una decisione

  • Coordinazione squilibrata dei movimenti del corpo.

Mentre i sintomi della demenza anziana dal lato psicologico, come:

  • Spesso ti senti irrequieto

  • Paura o paranoia

  • Depressione

  • Cambiamenti di umore e comportamento

  • allucinazione

  • Agitazione.

In condizioni gravi, i malati possono manifestare sintomi sotto forma di paralisi su un lato del corpo, incapaci di trattenere la voglia di urinare, diminuzione dell'appetito e difficoltà a deglutire.

Leggi anche: Ecco 7 sintomi comuni della demenza di Alzheimer

Fasi dello sviluppo della demenza

Ci sono 5 fasi di sviluppo della condizione che saranno vissute dalle persone con demenza. Questa fase è anche un determinante della gravità della demenza di una persona. Le cinque fasi, tra le altre:

Fase 1: la funzione cerebrale del malato funziona ancora normalmente.

Fase 2: i malati iniziano a sperimentare una ridotta funzione cerebrale, ma possono ancora svolgere le attività quotidiane in modo indipendente.

Fase 3: il malato inizia ad avere difficoltà nello svolgimento delle attività quotidiane, ma è ancora in una fase lieve.

Fase 4: il malato inizia ad aver bisogno dell'aiuto degli altri per svolgere le attività quotidiane.

Fase 5: la capacità della funzione cerebrale del malato diminuisce drasticamente, quindi deve dipendere dagli altri per vivere la sua vita quotidiana.

Se i tuoi genitori manifestano sintomi di demenza anziana, dovresti portarli immediatamente dal medico per ricevere un trattamento il prima possibile. Le azioni di trattamento intraprese il prima possibile possono inibire lo sviluppo della condizione e rendere il malato in grado di vivere una vita migliore.

Se hai domande sulla demenza anziana, chiedi al tuo medico usando l'app . Puoi contattare il medico tramite Video/chiamata vocale e Chiacchierata sempre e ovunque. Avanti, Scarica ora anche su App Store e Google Play.