L'epididimite può essere curata?

, Jakarta - Forse molte persone non hanno ancora familiarità con l'epididimite. Questa malattia è un'infiammazione dell'epididimo, il tubo nella parte posteriore del testicolo che trasporta lo sperma dai testicoli all'uretra. Questa malattia è generalmente causata da un'infezione batterica o da una malattia a trasmissione sessuale. Quando questa infezione ha invaso l'area testicolare, la condizione è chiamata epididimo-orchite.

L'epididimite può colpire uomini di qualsiasi età, ma la condizione è più comune negli uomini di età compresa tra 14 e 35 anni. Per coloro che sono colpiti da questa malattia, è meglio consultare immediatamente un medico perché questa condizione può migliorare con gli antibiotici e uno stile di vita sano. L'epididimite che è classificata come acuta stessa durerà per sei settimane o meno. Secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, la gonorrea e la clamidia sono le cause più comuni di questa malattia.

Leggi anche: Non sottovalutarlo, questo è il pericolo dell'epididimite per gli uomini

Sintomi di epididimite

Gli uomini con epididimite possono manifestare i seguenti sintomi:

  • Leggera febbre.

  • Brividi.

  • Dolore nella zona pelvica.

  • Pressione nella zona testicolare.

  • Dolori e dolori ai testicoli.

  • Rossore e calore nella zona scrotale.

  • Linfonodi ingrossati all'inguine.

  • Dolore durante il rapporto e durante l'eiaculazione.

  • Dolore quando si urina o si ha un movimento intestinale.

  • Minzione frequente.

  • C'è sangue nello sperma.

La cosa che devi ricordare è di non ignorare il dolore o il gonfiore scrotale. Questa condizione richiede un trattamento il prima possibile per evitare danni permanenti.

Leggi anche: 4 malattie sessualmente trasmissibili negli uomini che devi conoscere

Cause e fattori di rischio dell'epididimite

Alcune cose che causano l'epididimite includono:

  • Malattia sessualmente trasmissibile. La gonorrea e la clamidia sono le cause più comuni di epididimite nei giovani sessualmente attivi.

  • Infezione. I batteri provenienti da un tratto urinario o da un'infezione della prostata possono diffondersi dall'area infetta all'epididimo. Inoltre, le infezioni virali, come il virus che causa la parotite, possono anche causare epididimite.

  • Urina nell'epididimo (epididimite chimica). Questa condizione si verifica quando l'urina scorre all'indietro nell'epididimo, ciò può verificarsi a causa di frequenti sollevamenti o sforzi.

  • Trauma. Una lesione all'inguine può causare epididimite.

  • tubercolosi. Sebbene rara, l'infezione da tubercolosi può indurre un uomo a sviluppare epididimite.

Inoltre, si ritiene che alcune di queste cose aumentino il rischio di una persona di sviluppare epididimite:

  • Fare sesso con un partner che ha una malattia a trasmissione sessuale.

  • Sesso non protetto.

  • Ha avuto un'infezione alla prostata o alle vie urinarie.

  • Una storia di procedure mediche che interessano il tratto urinario, come l'inserimento di un catetere urinario o un endoscopio nel signor P.

  • Signor P non circonciso o anomalie anatomiche del tratto urinario.

  • Ingrossamento della prostata dovuto a diverse cause.

Leggi anche: Complicazioni che possono essere causate dall'epididimite

Trattamento dell'epididimite

Il trattamento dell'epididimite mira a superare l'infezione e alleviare i sintomi che si presentano. Uno di questi è la somministrazione di farmaci, come:

  • Antibiotici. Gli antibiotici dovrebbero essere spesi anche dopo che i sintomi sono migliorati, per assicurarsi che l'infezione sia completamente scomparsa. Esempi di farmaci antibiotici che possono essere prescritti dai medici sono la doxiciclina e la ciprofloxacina.

  • Antidolorifici. Per alleviare il dolore causato dall'epididimite, il medico prescriverà farmaci antidolorifici. Esempi sono il paracetamolo o l'ibuprofene.

Oltre ai farmaci, i pazienti possono fare sforzi indipendenti a casa per aiutare ad alleviare i sintomi dell'epididimite, tra cui:

  • Sdraiarsi a letto per almeno 2 giorni, con lo scroto sollevato (aiutato dal supporto).

  • Comprimi lo scroto con acqua fredda.

  • Evita di sollevare pesi pesanti.

Nei casi gravi di epididimite, i medici raccomandano un intervento chirurgico. Questa procedura viene eseguita se c'è pus nell'epididimo. In altri casi più gravi, il paziente è costretto a sottoporsi a un'epididimectomia o alla rimozione chirurgica del canale epididimale.

Se avverti uno dei sintomi dell'epididimite, non esitare ad andare dal medico. Ora puoi anche chiedere informazioni sul tuo stato di salute attraverso l'applicazione . Puoi contattarlo tramite le opzioni Chiamata vocale/video e Chiacchierata in utilizzo smartphone , sempre e ovunque. Avanti, Scarica ora su App Store o Google Play.